sandroangelini

Just another WordPress.com site

L’arroganza di capitan Schettino

capitanCapitan Schettino incarna perfettamente quello che è diventato il nostro paese, il prototipo dell’Italia peggiore, l’uomo sbagliato al comando, l’incapace messo lì chissà perchè e da chi. Ricorda il politicante preso con le mani nel sacco che si difende con assurde teorie e sempre con toni arroganti. Sembra un uomo privo di coscienza; 32 persone hanno perso la vita per sua diretta responsabilità eppure continua a sentirsi “comandante” rivolgendosi con toni poco simpatici ai giornalisti. Frasi come: “Mi ascoltate, riuscite a capire?” oppure: “dovete studiare di più …” risuonano come uno schiaffo a tutte le vittime. Doveva certamente rispondere e dire la sua ma a testa bassa e con toni diversi ma non sarebbe stato capitan Schettino, un cafone codardo che è fuggito mentre la nave si rovesciava e la gente nel panico moriva. La giusta rappresentazione di chi siede nei posti di comando senza averne le capacità e la Concordia la perfetta metafora del paese che affonda.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: